Area Genitori, Risorse

Gestire la Condizione dello Spettro Autistico durante la permanenza forzata a casa nel periodo del Coronavirus

10 consigli per aiutare genitori e caregiver di bambini piccoli

Antonio Narzisi

Psicologo, Psicoterapeuta e Ricercatore, Fondazione IRCCS Stella Maris

Leggi l’articolo in lingua originale qui

Aprile 2020


Traduzione in italiano e edizione per DIRimè Italia a cura di

Silvia Pozzuoli, Terapia della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva

Giulia Campatelli, Psicologa psicoterapeuta, ICDL DIR204 DIR Expert Provider & Training Leader


Da quando la COVID-19 è stato dichiarata pandemia molti governi hanno messo in atto alcuni decreti contenenti misure restrittive mirate al contenimento della sua espansione; per bambini e genitori una di queste misure è rimanere a casa. È proprio in questa situazione che il trattamento riabilitativo indirizzato a bambini con condizione dello spettro autistico rappresenta una vera sfida per genitori e caregivers.

L’Autore fornisce 10 consigli per genitori di bambini piccoli con autismo e altre condizioni del neurosviluppo, utili per affrontare la difficile situazione in cui si trovano a causa del COVID-19 e per ottimizzare l’adattamento della persona all’ambiente circostante. La COVID-19 mette in discussione la routine dei nostri bambini: tutti noi (genitori, terapisti e ricercatori) dobbiamo rimanere uniti e stabilire in fretta nuove routine per permettere ai bambini di essere sereni e di sentirsi al sicuro.

Leggi l’articolo intero qui

Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *